Torino

TORINO. C’è una squadra a cui è legato l’immaginario di tutti gli amanti del calcio italiano. Una squadra che per mito e grandezza non ha eguali. Più forte dell’Ungheria di Puskas, più leggendaria del grande Real Madrid o dell’Olanda di Crujff, più vincente della Juventus di Platini, entrata nella storia con la forza lacerante che solo le tragedie sanno imprimere.

Il 4 maggio del 1949 il Torino di Mazzola, Loik, Gambetto e Ossola e tantissimi altri campioni, incontra il proprio destino. Un pomeriggio piovoso, quello del 4 maggio 1949, con le nuvole basse che nascondono Superga. Un aereo riporta a casa i giocatori del Torino dalla partita di Lisbona. Un errore di rotta di una decina di metri e l’apparecchio si schianta ai piedi della basilica. Tutt’attorno, sotto la pioggia fitta, sono…

continua a leggere:

https://bit.ly/3b17tHx

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account