Il virologo di Padova, si dice fortemente contrario alla riapertura del paese nella Fase 2, ritenendo le scelte illogiche senza criterio e fortemente a rischio

Andrea Crisanti

La fatidica Fase 2 è stata finalmente delineata in tutti i suoi dettagli. Non mancano, ovviamente, polemiche al riguardo. Oltre alle critiche dei cittadini per la poca chiarezza delle misure, anche alcuni esperti, come il virologo Andrea Crisanti, non approvano le decisioni del governo. In virologo dell’università di Padova, non è favorevole al modo in cui questa Fase 2 sta per essere affrontata.

 virologo Andrea Crisanti

Il professore la ritiene una scelta illogica, ecco le sue parole. “Scelte Fase 2 illogiche… non ci resta che sperare che il caldo uccida il virus”. Andrea Crisanti ci dice che la fase 2 è impostata: “Senza criterio scientifico. Non vedo il razionale. Basti pensare a un dato: abbiamo chiuso l’Italia con 1.797 casi al giorno e la riapriamo tutta quanta insieme con 2.200. E’ una cosa senza 

LEGGI ⤵️
http://ow.ly/PF1w50zqZjn

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account