Ricciardi (Oms): “Guerra lunga fino all’estate”

CORONAVIRUS-Ricciardi (Oms)

Secondo Walter Ricciardi, membro dell’esecutivo dell’Oms e consulente del ministero della Salute, occorre abituarsi “a una guerra lunga” contro il coronavirus. “La Sars – ha proseguito in un intervento ad Agorà -, che era meno contagiosa finì verso maggio-giugno”. Tuttavia, il Covid-19 è molto più contagioso della Sars e “ho l’impressione che, se ci va bene e lavoriamo tutti insieme, dovremo arrivare all’estate”.

Coronavirus, Ricciardi: “Guerra lunga”

Secondo le previsioni di Walter Ricciardi, quella del coronavirus sarà una “guerra lunga fino all’estate”. Il membro dell’Oms e consigliere del governo è intervenuto ai microfoni di Agorà. I risultati delle misure di contenimento varate gal governo e contenute nel nuovo decreto avranno bisogno di “almeno due settimane” per dare i primi risultati. Inoltre, prosegue Ricciardi, “questa settimana continueranno ad aumentare – forse a causa dell’esodo delle persone dalla Lombardia alle altre Regioni -, speriamo che la prossima settimana si stabilizzino”.

Ricciardi ha poi assicurato che probabilmente i contagi “aumenteranno anche negli altri paesi”, ribadendo che “il virus si trasmette da persona a persona con goccioline.

Si deposita sugli oggetti e sulle mani, quindi lavarsi le mani è lo strumento più importante per prevenire questa infezione“.

Sulla possibile scoperta di un farmaco per l’artrite in grado di sconfiggere il Covid-19, infine, Ricciardi sostiene: “Da Napoli si apre una speranza, viene da sperimentazione cinese. Questo farmaco contro artrite reumatoide va però sperimentato su molte persone per poter dire se sia realmente efficace. Quanto ci vuole per una sperimentazione? Settimane, se non mesi”.

fonte: notizie.it

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account