morta paziente al San Giovanni: positivo il primo tampone. Nel Lazio almeno 47 contagiati

Una donna di 87 anni ricoverata dal 17 gennaio controllata dopo il decesso: il primo test è positivo, attesa per la conferma dell’Iss. In regione tre i pazienti già guariti, quarantaquattro gli altri. Quattordici sono in isolamento domiciliare, 20 sono ricoverati non in terapia intensiva e 7 in terapia intensiva

CORONAVIRUS-ROMA

 di Lorenzo D’Albergo

Una paziente cardiopatica, risultata positiva al coronavirus, è deceduta all’ospedale San Giovanni di Roma. Lo comunica l’Ospedale. La donna era ricoverata al San Giovanni dal 17 gennaio e ha avuto “una severa endocardite in quanto portatrice di protesi valvolare seguita da una problematica respiratoria”. “Stante il complesso quadro clinico è possibile affermare che la donna sia deceduta ‘con’ il Covid-19 e non a causa dello stesso”, precisa l’ospedale. L’Azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata ha fatto sapere che “è risultato positivo il primo test effettuato presso l’Istituto Spallanzani ed in attesa di conferma da parte dell’Istituto Superiore di Sanità”. Come secondo protocollo “sono stati individuati i contatti all’interno dell’ospedale, tutti asintomatici, ed è in corso la verifica da parte della Asl Roma 1 sulle visite e i contatti esterni per il completamento dell’indagine epidemiologica”.

L’allarme è partito in mattinata, quando in ospedale si è venuto a sapere che il test effettuato su una paziente, che è transitata da diversi reparti tra cui quello di oncologia per poi arrivare in Terapia Intensiva  ed è venuta a mancare nelle ultime ore, è risultato positivo. La donna aveva problemi cardiaci e presentava sintomi collegabili all’infezione da Covid-19. Per questo i medici hanno proceduto con il primo tampone. Ora si attende la conferma dell’Istituto superiore di sanità, che sta lavorando sul test di conferma. In caso di doppia positività, quella del San Giovanni sarà la prima persona morta a causa del coronavirus a Roma e nel Lazio.

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account