È morto Luis Sepúlveda, lo scrittore cileno aveva 70 anni ed aveva contratto il coronavirus. A riferirlo è l’Efe.

Luis Sepúlveda-coronavirus

Lo scrittore nei suoi libri ha parlato delle grandezze e delle miserie della storia del Novecento. Per dar voce a chi non ha voce ha scelto proprio la letteratura.

Luis Sepúlveda si sentiva “cittadino prima che scrittore“. A marzo era atteso in Italia in occasione del festival dei piccoli e medi editori “Più libri più liberi” per parlare di “Coraggio”. Il festival era stato cancellato per l’emergenza sanitaria. Il 70 enne è morto a Oviedo.

Aveva contratto il Covid-19. Sepúlveda è stato autore de “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” pubblicato nel 1993 e “Storia di una gabbianella e di un gatto che le insegnò a volare”, poi diventato film di animazione con la regia di Enzo D’Alo’, grazie a questo era diventato scrittore non solo per il pubblico adulto ma per tutte le età, dai più giovani ai più grandi.

Nella sua vita era stato arrestato due volte e condannato all’esilio durante la dittatura di Pinochet. Nel 2017 era riuscito a riottenere la cittadinanza cilena. Ad ottobre dello scorso anno aveva compiuto 70 anni. Fin dall’infanzia ha vissuto in un quartiere di Santiago del Cile, all’età di 13 anni sognava di diventare un calciatore. Ma poi incontrò Gloria, “la ragazza più bella del mondo” che gli fece prendere strade diverse.

Il suo ultimo romanzo pubblicato in Italia è “La fine della storia” e l’ultima favola “Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa“. Ha scritto altre favole come “Storia di un topo e del gatto che diventò suo amico” e “Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà“. “Delle mie favole sono sempre protagonisti animali e questo, come accadeva in quelle antiche, ti permette di vedere da lontano il comportamento umano per comprenderlo meglio“, aveva detto in un’intervista.

Luis Sepúlveda ha lottato contro il coronavirus nell’Ospedale universitario di Oviedo, nelle Asturie. Fino alla fine gli è rimasta accanto sua moglie Carmen Yáñez, poetessa cilena e grande amore dello scrittore.

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account