MONOPOLY CLASSICO

29,99 17,90

Monopoly Classico il Gioco da Tavolo per Eccellenza

Contenuto:
1 tabellone
8 segnalini
28 contratti
16 carte imprevisti
16 carte probabilità
32 case
12 alberghi
2 dadi
1 mazzetto di carte MONOPOLY di vario taglio
1 dato speciale speedy

Specifiche prodotto:
Dimensioni prodotto 40 x 5 x 26.7 cm;
Peso: 900 grammi
Obiettivi educativi: Pensiero logico e Concentrazione
Numero di giocatori: da 2 a 6 giocatori
Età: 8+
Batterie/Pile incluse: No
Tipi di materiale: Plastica
Composizione materiali 100% plastica
Colore: Multicolore

Al momento della pubblicazione del presente articolo il prezzo in offerta è di €17.90 mentre il prezzo di listino è di €29.99 risparmindo così €12.09 circa il 40% .

Descrizione

Monopoly è il gioco di concentrazione piu conosciuto del mondo, un grande classico per grandi e piccini ottimo per giocare e divertirsi in compagnia. Il gioco del Monopoly prevede che i giocatori, comprano, vendono, costruiscono case e hotel sulle proprie proprietà.
Lo scopo del gioco è diventare “monopolista”, ovvero rimanere l’ultimo “finanziere” in partita mentre tutti gli altri giocatori hanno fatto bancarotta. Vince chi riesce ad affrontare ogni problema o imprevisto amministrando al meglio le proprie finanze investendo al meglio la disponibilità di contanti.

Andiamo a vedere nello specifico come si gioca: prima di tutto scegliere chi tra i giocatori iniziera’ il gioco e chi invece fara’ la parte del Banchiere. Distribuire ad ogni giocatore 5 banconote da 1 , 1 banconota da 5 ,2 banconote da 10 , 1 banconota da 20 , 1 banconota da 50 , 4 banconote da 100 e 2 banconote da 500 , per un totale di 1500 . Tenere tutte le altre banconote nella confezione, che fungerà da Banca. Poi mischiare le carte degli “imprevisti” e mettetele a faccia in giù nell’apposito riquadro sul tabellone. Fare altrettanto con le carte delle “probabilità”.

Nel corso della partita il Banchiere dovra’ gestire : il denaro della Banca, le case, gli alberghi, i contratti e le aste, anche partecipando alla partita ma tenendo il proprio denaro accuratamente separato da quello della banca. Ogni giocatore dovrà scegliere un segnalino e riporlo sulla casella del VIA. Una volta preparato il gioco si inizia a giocare e quindi via al divertimento. Ogni giocatore tirera’ entrambe i dadi bianchi e chi otterà il numero più alto inizia il gioco, proseguendo poi in senso orario.

Una volta tirati i dadi in base al numero uscito il giocatore si spostera’ con il proprio segnalino lungo il tabellone. Per vincere occorrerà comprare il maggior numero possibile di proprietà ( terreni, stazioni ferroviarie e società ), perchè piu’ se ne possiedono maggiori saranno gli affitti che si potranno riscuotere.

Quando finite con il vostro segnalino su un terreno che non è posseduto da nessun giocatore potete comprarlo ( pagando alla banca il valore indicato sulla casella corrispondente del tabellone ricevendo dalla stessa il relativo contratto ) oppure se non siete interassati ad acquistare il Banchiere lo dovra’ mettere subito all’asta, con una base di partenza di banconote dal valore 10 , tutti i giocatori possono partecipare all’asta. Quando finite la vostra mossa su un terreno di proprietà di qualche altro giocatore, dovrete pagargli l’affitto indicato sul relativo contratto.

Collezionate serie complete di terreni dello stesso colore per costruirvi le vostre case! (pagando alla banca il prezzo specificato sul relativo contratto). Nota bene l’affitto che potete riscuotere da ogni terreno aumentera’ non appena prendete possesso di tutti i terreni di quello stesso colore. Se su queste proprietà costruite delle case, l’affitto sale ulteriormente! Più avanti nel corso della partita al posto di 4 case potete costruire un albergo (pagando alla banca la somma di denaro specificato considerando che su un terreno puo’ esservi al massimo un albergo) per far schizzare verso l’alto il valore degli affitti!.

Quando finite con il vostro segnalino su una stazione ferroviaria che non è posseduta da nessun altro giocatore, potete comprarla o farla mettere all’asta come accade con i terreni, se invece è posseduta da un altro giocatore dovete pagargli un affitto che dipende dal numero di stazioni che quello stesso giocatore possiede. Lo stesso accade quando finite con il vostro segnalino sulle societa’ non possedute da nessun’altro giocatore. Se finite su una società di proprietà di qualche altro giocatore dovete pagargli un affitto che viene determinato con un altro lancio dei dadi: se il giocatore possiede 1 sola società, l’affitto è 4 volte il totale ottenuto con i dati, se invece possiede tutte e 2 le società, l’affitto è 10 volte il totale ottenuto lanciando i dadi.

Altre caselle del tabellone:
IL VIA : se con il vostro segnalino passate o andate a fermarvi sulla casella del via, ritirate 200 euro dalla Banca.

IMPREVISTI/PROBABILITA’ : prendete la prima carta della cima del mazzo corrispondente e seguitene le indicazioni, dopodichè potete rimettere la carta in fondo al mazzo.

TASSA PATRIMONIALE/TASSA DI LUSSO : pagate alla banca la somma indicata sulla casella corrispondente.

PARCHEGGIO GRATUITO : finalmente potete rilassarvi perchè su questa casella non succede nulla.

TRANSITO : non preoccupatevi se siete vicini alla prigione, se finite la vostra mossa su questa casella siete semplicemente in vista e potete mettere il vostro segnalino sullo spazio del transito.

IN PRIGIONE : quando finite su questa casella dovete spostare immediatamente il vostro segnalino sulla casella della prigione! anche se doveste passare dal via non non potete incassare le 200 euro. Il vostro turno di gioco è finito, ma mentre siete in prigione potete comunque riscuotere gli affitti, partecipare alle aste, comprare case e alberghi o accendere ed estinguere ipoteche e fare affari con gli altri giocatori. Per uscire di prigione avete 3 possibilità, pagare 50 euro all’inizio del vostro turno successivo, se la possedete usare la carta “uscite gratis di prigione” o cercare di ottenere un numero doppio all’inizio del vostro turno successivo.

LE ASTE : se finite la vostra mossa su un terreno, una stazione ferroviaria o una società che non sono posseduti da altri giocatori ma non siete interessati ad acquistare quella specifica proprietà, il Banchiere la deve mettere immediadatamente all’asta. Il banchiere dà il via all’asta offrendo a tutti la proprietàper la somma di 10 euro. Qualsiasi giocatore puo’ aumentare la somma offerta anche di un euro e all’asta possono partecipare tanto il Banchiere quanto il giocatore che originariamente era finito su quella specifica casella. Chi offre di più vince l’asta e si aggiudica il relativo contratto. Se nessuno è interessato ad una specifica proprietà il gioco prosegue normalmente.

In qualsiasi momento della partita i giocatori possono comprare, vendere o scambiare le proprità fra loro, ma prima di poter vendere o scambiare un terreno con un altro giocatore è obbligatorio vendere alla banca tutte le case o gli alberghi che siano stati edificati su quella e sui terreni dello stesso colore. Case e alberghi non possono essere scambiati.

Le proprietà possono essere scambiate con denaro in contanti, con altre proprietà e/o con le carte uscita gratis di prigione. L’ammontare viene deciso dai giocatori che stringono l’accordo. Le proprietà ipotecate possono essere scambiate a qualsiasi prezzo convenuto fra i giocatori ma il nuovo proprietario dovrà immediatamente o estinguere l’ ipoteca o scegliere di mantenerla pagando subito alla banca il 10% del valore ipotecario.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MONOPOLY CLASSICO”
Categoria:

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account