«L’idea di questa canzone è nata durante il lockdown dalla voglia di sentirci più vicini grazie alla musica e di sentirci più forti!»

«L’idea di questa canzone è nata durante il lockdown – racconta Nicola Paltrinieridalla voglia di sentirci più vicini grazie alla musica e di sentirci più forti! Io ed Elemento umano abbiamo pensato di unire i nostri diversi stili per parlare di un argomento importante, come quello delle sostanze psicofisiche e della sofferenza che la solitudine può portare agli uomini. L’abbiamo creata in casa, registrata in casa, uno in Lombardia e l’altro in Toscana, affidandoci solamente ad una grande intesa musicale e alla voglia di lasciare un segno, a modo nostro, in questo terribile periodo… questa è SABBIE MOBILI, ascoltatela, condividetela e fateci sapere cosa ne pensate»

«Ho sempre vissuto a stretto contatto con la musica – continua Nicola – sin da bambino c’è in me il desiderio di cantare le mie emozioni e per questo ho iniziato a scrivere canzoni in cui racconto momenti di vita! Tra le varie soddisfazioni che mi ha lasciato questa passione c’è la partecipazione alla quarta edizione di Io canto nel 2013 e il progetto discografico “Promesse” prodotto da Grazia di Michele e distribuito dall’etichetta Nar.»

«Ho sempre parlato con me stesso come se fossimo in due – racconta Elemento Umano – non siamo mai riusciti ad essere d’accordo fin quando non abbiamo incontrato una chitarra e un quaderno bianco.
La musica e la scrittura sono il mio modo di crescere e meditare.»

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account