Trump attacca l’Oms: “I dati sulla mortalità del coronavirus sono falsi”

Il presidente Usa pensa a interventi per coloro che non hanno una assicurazione medica

Trump-coronavirus

Il tasso di mortalità del 3,4% di cui parla l’Organizzazione Mondiale della Sanità per il coronavirus è un “numero falso”. Lo afferma Donald Trump in un’intervista a Fox. “E’ una mia impressione basata sulle conversazioni che ho avuto con molta gente” spiega quindi Trump, osservando come molte delle persone che contrarranno il coronavirus “si riprenderanno rapidamente, senza neanche vedere il medico”.

Il coronavirus rischia di mettere a dura prova i fondamentali del sistema sanitario americano. Non tanto in termini di strutture ma in termini di costi. Una preoccupazione che non sfugge all’amministrazione Trump: secondo indiscrezioni, la Casa Bianca sta considerando la possibilità di usare un programma nazionale per i disastri naturali per pagare gli ospedali e i medici che curano pazienti che non hanno l’assicurazione sanitaria. Nel 2018 circa 27,5 milioni di americani, l′8,5% della popolazione, non aveva un’assicurazione sanitaria, neanche temporanea. 

Una cifra elevata e che mostra un trend in aumento: nel 2017 infatti erano 25,6 milioni, o il 7,9% del totale, gli americani non assicurati. L’amministrazione si sta concentrando al momento sui costi degli americani completamente sprovvisti di assicurazione sanitaria, nella consapevolezza che parte della popolazione può far fronte alle eventuali spese legate al coronavirus tramite il Medicaid, le aziende o le assicurazioni private. Il Medicaid è il programma federale che copre le spese mediche di coloro che hanno reddito e risorse limitati.

E’ salito a 161 in 15 stati il numero dei casi di coronavirus negli Usa. La maggior parte nello stato di Washington che conta 29 casi e dove ci sono già state 10 vittime. In California, dove si è registrata l’undicesima vittima, risultano attualmente positive ai test 35 persone. Segue New York con 13 casi accertati. I dati sono stati resi noti dalle autorità sanitarie federali.

fonte: HuffPost

0 Commenti

Lascia Un Commento

©2020 RedHouseRadio

CONTATTACI

Contattaci per qualsiasi Cosa... Ti risponderemo il Prima Possibile

Sending

Accedi con le Tue Credenziali

Oppure    

Ripristina Password

Create Account